ANIMALE - VEGETALE

ANIMALE - VEGETALE
ANIMALE - VEGETALE
ANIMALE-VEGETALEANIMALE-VEGETALE

ANIMALE-VEGETALE
 
Marcantonio, la cui ricerca da sempre indaga le connessioni tra Uomo e Natura, ha immaginato la scultura – realizzata in legno di betulla laccato – come parte integrante della natura: Animale – Vegetale si sviluppa infatti intorno ad un albero del bosco, proprio a simboleggiare la sua appartenenza al Parco: l’opera trae ispirazione dalla natura, da cui nasce concettualmente e fisicamente.
 
“Forse amiamo gli alberi perché ci ricordano molti sistemi, come ad esempio le nostre vene, le nostre conoscenze, il nostro sistema nervoso, o le possibilità della nostra vita, in cui ogni diramazione e ogni scelta porta ad uno scenario diverso.
Il concetto di ‘animale vegetale’ è un tema su cui sto lavorando: amo il mondo animale e il mondo vegetale e fantastico su una loro commistione. Durante l’evoluzione la cellula vegetale e quella animale si sono sviluppate diversamente ma in realtà ciò che le differenzia è solo un corpuscolo, il cloroplasto. Per il resto sono uguali.
Il mondo vegetale è più antico del nostro e molti degli alberi del Parco sono più vecchi di noi, continuano a produrre l’ossigeno che alimenta la nostra vita. Perché non dare a questo Parco il nostro cuore? Un cuore che come vene ha i rami di un albero, anche per ricordarci che vegetale e animale sono un tutt’uno”
 
Marcantonio
 

Others